Ambiente

Tutti i dipendenti del Gruppo Trocellen sono assolutamente convinti che la conservazione dell’ambiente globale è un problema serio che la comunità internazionale deve affrontare. Per questa ragione tutti noi ci impegniamo a contribuire con la nostra organizzazione per ottenere un futuro sostenibile per il mondo intero, attraverso l’innovazione tecnologica che utilizza la nostra forza nei materiali avanzati.

Pur essendo attive in settori molto eterogenei, le nostre soluzioni si basano tutte sugli stessi principi:

  • leggerezza
  • alta qualità
  • prestazioni stabili e semplicità
  • lunga durata

I prodotti Trocellen contribuiscano al comfort e alla sicurezza delle persone, allo sviluppo sostenibile dei vari settori industriali e alla protezione dell’ambiente, sfruttando le eccellenti proprietà di prodotto, le tecnologie di produzione responsabili, la continua innovazione e il controllo.

Facendo riferimento alla sostenibilità ambientale, uno dei nostri progetti chiave è consentire lo sviluppo dei futuri prodotti Trocellen sulla base del concetto di eco-design. Entro il 2025, trasferiremo il nostro intero portfolio di soluzioni nel processo di calcolo LCA.

Sulla base dei nostri calcoli LCA attuali e futuri, lavoriamo continuamente su come ridurre l’impronta ambientale dei nostri prodotti. Siamo in grado di offrire soluzioni personalizzate di materiale riciclato o proveniente da risorse naturali (biobased).

Obiettivi ambientali del Gruppo Trocellen

2025:

  • Riduzione delle emissioni di GHG Scope 1-2 del 28,3% fino al 2025 (base 2017)
  • Riduzione delle emissioni di GHG Scope 3 del 10% fino al 2025 (base 2019)
  • 100% energia rinnovabile fino al 2025
  • Riduzione del consumo energetico di produzione del 5% fino al 2025 (base 2020)
  • Riduzione del consumo di energia dei trasporti del 5% fino al 2025 (base 2020)
  • Riduzione dei rifiuti totali generati del 5% fino al 2025
  • Zero rifiuti di produzione pericolosi

2030:

  • Emissioni di gas serra dalle attività aziendali (Scope 1 & Scope 2): Ridurre del 46%  almeno rispetto all’esercizio 2017
  • Emissioni di gas serra nella catena del valore (Scope 3): riduzione del 20% almeno rispetto all’esercizio 2019
  • Consumo di acqua: riduzione del 10% almeno rispetto all’anno fiscale 2020 (per unità di vendite nette)
  • Consumo di nuovo materiale: riduzione del 10% almeno rispetto all’anno fiscale 2020 (per unità di vendite nette)
  • Consumo di plastica monouso: riduzione del 25% almeno rispetto all’anno fiscale 2020 (volume totale)
  • Il 100% dei nuovi prodotti risulta da uno sviluppo basato sull’eco-design fino al 2030
  • Il 60% del portafoglio prodotti è un prodotto ecologico fino al 2030
  • Zero sprechi di produzione

2050: neutralità del carbonio