Responsabilità dei dipendenti e del datore di lavoro

La nostra politica di gestione del personale si concentra sulla continua creazione di risorse umane in grado di mettere in pratica i cinque princìpi del Credo del Gruppo Trocellen di propria iniziativa.

Il Credo del Gruppo Trocellen

  1. Mantenere alti standard etici e valutare l’onestà e l’integrità sopra tutto.
  2. Migliorare, innovare ed essere continuamente all’avanguardia in ogni settore d’impresa.
  3. Adottare un approccio pragmatico che affronti la realtà di ogni situazione, in ufficio, in fabbrica e sul luogo.
  4. Essere proattivi, prendere l’iniziativa e lavorare con gli altri perseverando fino a trovare la soluzione.
  5. Mantenere canali aperti di comunicazione tra tutte i dipartimenti e le divisioni in modo da poter condividere ideali e aiutarci a crescere.

In altre parole crediamo che un ambiente lavorativo che incoraggi l’uguaglianza tra tutti i dipendenti e la considerazione per i diritti umani costituisca il fondamento sul quale i dipendenti possono massimizzare le proprie capacità. Su questa base usiamo una gestione del personale che mette a contatto le varie abilità e personalità dei dipendenti.

Ciò incoraggia la creatività dei dipendenti, fissando la pietra base per la “continua innovazione tecnologica”.

Consapevolezza dei diritti umani

Il Codice CSR di comportamento del Gruppo Trocellen stabilisce che noi lavoriamo per rispettare i diritti dell’uomo, vietando trattamenti discriminatori e di violazione dei diritti umani, proibendo allo stesso modo le molestie.

Salute e sicurezza sul lavoro

Garantire la salute e la sicurezza sul lavoro è una delle più importanti responsabilità gestionali. All’interno del Gruppo Trocellen la regola generale è: “La sicurezza prima di tutto – senza nessuna eccezione”.

Trocellen ha definito le seguenti voci come linea guida per tutti i manager responsabili:

  1. Lavorare per eliminare gli incidenti seguendo lo spirito delle leggi sulla salute e la sicurezza sul lavoro
  2. Rischio più basso di disastri garantendo la sicurezza essenziale
  3. Praticare la sicurezza umana attraverso la comunicazione, la formazione e le 5S
  4. Utilizzare un sistema di gestione della salute e della sicurezza e raggiungere l’indipendenza mediante l’autodiagnosi, la manutenzione e il miglioramento
  5. L’obiettivo è la salute e un piacevole luogo di lavoro attraverso misure di salute mentale e per contrastare la sindrome metabolica